Links condivisione social

La Collezione di Strumenti Musicali fa parte del Sistema Museale d'Ateneo e comprende un centinaio di strumenti, fra i quali un significativo gruppo di tastiere storiche. Il fondo Di Vetta comprende poi una decina di armonium di diversa scuola e datazione. Una sala del museo è dedicata a strumenti meccanici. Sugli scaffali è in mostra una parte del fondo di rulli per autopiano della ditta cremonese FIRST. Il fondo Pellini comprende una sessantina di copie di strumenti medievali, rinascimentali e barocchi che rappresentano buona parte dello strumentario antico. Completano a collezione alcuni strumenti del a tradizione popolare come un gruppo di ocarine di Budrio, alcuni mandolini e una lira calabrese (http://musei.unipv.eu/musicologia/).

L’Archivio Tognazzi nasce nel 2015 in seguito a un accordo tra il Comune di Cremona e l’Università di Pavia, Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali. Esso è volto alla conservazione, ricerca e valorizzazione del patrimonio relativo all’attività professionale dell’attore/regista cremonese Ugo Tognazzi (https://archiviotognazzi.unipv.it/)

Immagine
collezione
La Collezione di strumenti musicali
Immagine
archivio tognazzi cremona
L'Archivio Tognazzi