STAGE/TIROCINIO

Nell’ambito del proprio percorso di studi è possibile svolgere un’attività di tirocinio curriculare, ovvero un’esperienza lavorativa volta a far incontrare gli studenti con il mondo del lavoro e verificare le proprie attitudini professionali.

Che cos’è un tirocinio curriculare?
Il tirocinio curriculare è un’esperienza che si svolge durante il percorso di studi, in un periodo definito e in un contesto preciso (enti, aziende, laboratori) per acquisire competenze e agevolare le scelte professionali.

 

Le ore di tirocinio sono proporzionate ai crediti formativi universitari (CFU) attribuiti all’attività: per ogni CFU sono previste 25 ore di lavoro (6 CFU corrispondono a minimo 150 ore).

Responsabile dei tirocini curriculari:
Musicologia e Conservazione e restauro dei beni culturali Prof. Angela Romagnoli (angela.romagnoli@unipv.it)

Scienze letterarie e dei beni culturali e Storia e valorizzazione dei beni culturali – curriculum Fonti e strumenti per la storia dell’arte Prof. Francesco Frangi (francesco.frangi@unipv.it)

Come si attiva un tirocinio

Sospensione, proroga, interruzione e conclusione

Elenco convenzioni attive

Gli studenti possono richiedere l’attivazione di nuove convenzioni oltre a quelle in corso secondo le istruzioni riportate a questo link  procedure di attivazione delle Convezioni .

Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria studenti (segstudenticr@unipv.it)

Che cos’è un tirocinio extra-curriculare?

Il tirocinio extra-curriculare è un’esperienza lavorativa rivolta ai laureati da non più di 12 mesi e permette di orientare le scelte professionali, iniziare a fare esperienza nel mondo del lavoro, e iniziare ad acquisire competenze lavorative.
Le procedure di attivazione delle Convezioni per i tirocini formativi extra-curriculari sono di competenza del 
Centro di Orientamento Universitario (COR).