Pratica dell’uso degli strumenti bibliografici per la ricerca musicologica

Pratica dell’uso degli strumenti bibliografici per la ricerca musicologica

Tutorato in supporto al corso di Metodologia della ricerca bibliografica, obbligatorio del primo anno di corso di laurea triennale in Musicologia.

Uno dei motivi di disorientamento per le matricole nell’affrontare lo studio universitario consiste nel diverso tipo di studi che viene loro richiesto: essi infatti provengono da esperienze liceali nelle quali raramente si affrontano in modo autonomo e critico le fonti bibliografiche su un determinato argomento. Inoltre la frequenza di scuole superiori raramente richiede, di fatto, la fruizione matura di una biblioteca e il confronto tra testi diversi per tradizione, livello, contenuto, approccio. Se è vero che il fondo di materiali custoditi nella biblioteca costituisce un patrimonio fecondo per gli studi nella misura in cui si è in grado di sfruttarlo al massimo, diviene necessario da un lato far acquisire alle matricole dimestichezza con i sistemi di catalogazione, di classificazione e di collocazione della biblioteca di facoltà (e per estensione e con l’esperienza, anche di altre biblioteche), dall’altro instradarle ad un uso ampio ed articolato della bibliografia specifica delle discipline più importanti, avendo come obiettivi la conoscenza di un ampio numero di repertori e di materiali di documentazione (l’utilizzo dei quali è spesso di non immediata chiarezza). Anche l'impiego efficace dei nuovi e sempre più complessi strumenti per le ricerche bibliografiche in rete (risorse elettroniche, bibliografie on line, banche dati, cataloghi singoli, metaopac, discovery tools, motori di ricerca) richiede una adeguata preparazione e un aiuto per una corretta fruizione.

Docente responsabile: prof. Zappalà Pietro

Tutor:

Orari:

dalle 14.30 alle 16.30
lunedì 3, 10, 17, 24  Ottobre
lunedì 7, 14, 21, 28 Novembre 
 
Le ore rimanenti verranno calendarizzate in prossimità degli esami, da considerarsi come ripasso, sulla base degli appelli d'esame e delle esigenze degli studenti.
 
Il calendario è da considerarsi provvisorio, verrà confermata la data e l'ora settimanalmente per garantire un servizio in linea con le esigenze degli allievi.
Chiedere al front office la location del tutorato (potrebbe avere luogo in aula o in biblioteca a seconda dei temi trattati).
Qualora venga richiesto, è possibile effettuare il tutorato anche in streaming sulle piattaforme utilizzate dal dipartimento.
Tutte le persone interessate sono caldamente invitate a mettersi in contatto con il tutor per per formulare domande e proporre approfondimenti o temi di discussione, a riguardo degli argomenti del corso, della modalità d'esame, del modo di affrontare gli esami universitari o per qualunque problematica si ritenga pertinente.